Corso

Corso cod. C15 | La sicurezza degli addetti alle operazioni di sterilizzazione e lavaggio: analisi dei processi lavorativi e valutazione dei rischi

€ 250Register
Docente/i
Durata 8 Ore
Attestato no
Lezioni 0
Premessa ed Obiettivi

Premessa ed Obiettivi

Il lavaggio e la sterilizzazione dello strumentario rivestono un ruolo sempre più importante nella produzione della prestazione sanitaria sia per le implicazioni di ordine igienico-sanitario, determinanti per la salvaguardia della sicurezza del paziente e per l’efficacia del processo di cura, sia per l’impatto sull’efficienza delle attività medico/ assistenziali in termini di costo e di organizzazione del servizio.

Il processo di lavaggio e sterilizzazione richiede sempre maggiore flessibilità e capacità di assecondare le necessità cliniche pur garantendo la standardizzazione, il rispetto dei protocolli e la tracciabilità. Emerge quindi la necessità di incrementare la consapevolezza dei rischi presenti nell’attività lavorativa, anche considerando la continua evoluzione delle tecniche di sterilizzazione e di alta disinfezione con l’introduzione di nuovi dispositivi e sostanze.

Questo corso si pone come obiettivo principale l’approfondimento della valutazione e della gestione dei rischi relativi all’attività di lavaggio e sterilizzazione in ambito ospedaliero. Si rivolge specialmente ai coordinatori e agli addetti della Centrale di Sterilizzazione e agli operatori che svolgono tali attività nei reparti, ma anche agli addetti del servizio di prevenzione e protezione e ai loro responsabili.

In particolare, si affronteranno i rischi specifici in ciascuna delle fasi in cui si suddivide il processo di sterilizzazione approfondendone le caratteristiche e fornendo strumenti pratici per l’individuazione dei pericoli, l’analisi degli eventi dannosi possibili e l’identificazione delle misure di contenimento del rischio.

marco_scuriMarco Scuri

Ingegnere, attuale Direttore Tecnico della Fondazione Istituto Sacra Famiglia Onlus, è stato per numerosi anni RSPP dell’Istituto Europeo di Oncologia e del Centro Cardiologico Monzino… leggi di più

  • Aggiornamento quinquennale di ASPP/RSPP ex art. 32 D.Lgs. 81/08 e Accordo Stato-Regioni del 07/07/2016 e s.m.i. (8 ore).
  • Aggiornamento quinquennale di RSPP/Datore di Lavoro ex art. 34 D.Lgs. 81/08 (8 ore).
  • Aggiornamento dei Lavoratori, Preposti, Dirigenti, RLS ex art. 37 D.Lgs. 81/08 per il settore sanitario in genere.

Responsabili e Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione, Datori di Lavoro, Dirigenti, Preposti, Consulenti, Responsabili e Addetti alla sterilizzazione, Rappresentanti degli organi di vigilanza, Lavoratori addetti alle procedure di lavaggio e sterilizzazione nei reparti.

  • Presentazione del corso.
  • Breve inquadramento normativo.
  • Obiettivi della sicurezza sul lavoro: analisi degli effetti dei comportamenti sulla sicurezza ed effetti dell’organizzazione del lavoro sul presidio della sicurezza.
  • Pericoli potenziali ed identificazione degli eventi dannosi nelle attività di lavaggio e sterilizzazione.
  • Definizione di rischio e concetto di stima del rischio.
  • Misure di contenimento del rischio.
  • Concetto di errore e di violazione: processi decisionali e “overconfidence”.
  • Le fasi del processo di sterilizzazione: organizzazione delle attività, ambienti di lavoro e rischi associati a ciascuna fase di lavoro.
  • I rischi in sterilizzazione: rischio biologico; rischio chimico; rischi derivanti dalla presenza di rumore; movimentazione manuale dei carichi, posture incongrue, impiego delle apparecchiature e delle attrezzature specifiche, cadute, scivolamenti, inciampi; rischi connessi alle condizioni ambientali di lavoro.
  • Uso dei dispositivi di protezione individuale: la loro scelta, l’impiego e lo smaltimento del materiale monouso.
  • Esempio di valutazione dei rischi in sterilizzazione.
  • Casi di studio e confronto conclusivo con i partecipanti.

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento.

Gli attestati verranno inviati tramite posta elettronica certificata, previa verifica del pagamento della relativa quota.

  1. L’architetto Ivan Masciadri, con Studio IM-SERVIZITECNICI, è Sede Territoriale Milano 3 di A.I.F.E.S. – Associazione Italiana Formatori ed Esperti in Sicurezza sul Lavoro e possiede tutti i requisiti previsti per poter operare in qualità di formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
  2. Per il continuo aggiornamento e miglioramento del servizio formativo, ci si riserva il diritto di modificare senza preavviso i contenuti e la presentazione delle docenze e delle relative dispense.
  3. Corso erogato in Aula.