Corso

Corso cod. A4.1 | Formazione Specifica per Lavoratori: settori della classe di Rischio Alto – Sanità e Assistenza Sociale (assistenza sanitaria e servizi di assistenza sociale residenziale)

€ 200Register
Docente/i
Durata 12 Ore
Attestato no
Lezioni 0
Premessa ed Obiettivi

Premessa ed Obiettivi

Il Lavoratore, secondo l’art. 2, lett. a) del D.Lgs. 81/08, è la persona che, indipendentemente dalla tipologia contrattuale, svolge un’attività lavorativa nell’ambito dell’organizzazione di un datore di lavoro pubblico o privato, con o senza retribuzione, anche al solo fine di apprendere un mestiere, un’arte o una professione, esclusi gli addetti ai servizi domestici e familiari.

La formazione di tutti i lavoratori è disciplinata dall’art. 37 del D.Lgs. 81/08. Al comma 1 lettera b) del citato articolo, si sancisce che il datore di lavoro debba assicurarsi che ciascun lavoratore riceva una formazione sufficiente ed adeguata in materia di salute e sicurezza, anche rispetto alle conoscenze linguistiche, con particolare riferimento a rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.

L’Accordo del 21 dicembre 2011 tra il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali, il Ministro della Salute, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano, con riferimento alla lettera b) del comma 1 e al comma 3 dell’art. 37 del D.Lgs. 81/08, stabilisce che la formazione specifica dei lavoratori venga erogata in funzione dei rischi riferiti alle mansioni e ai possibili danni e alle conseguenti misure e procedure di prevenzione e protezione caratteristici del settore o comparto di appartenenza dell’azienda.

La durata minima, in base alla classificazione dei settori di cui all’Allegato 2 dell’Accordo Stato – Regioni (individuazione macro-categorie di rischio e corrispondenze ATECO 2002 – 2007), deve essere di 12 ore per il RISCHIO ALTO.

docente_im_servizi_tecniciDocenti – Formatori esperti in materia di salute e sicurezza sul lavoro e qualificati ai sensi del D.Lgs. 81/08 e del D.I. 06/03/2013.

Formazione Specifica ai sensi del D.Lgs. 81/08 e dell’Accordo Conferenza Stato – Regioni del 21/12/2011.

Tutti i lavoratori per i seguenti settori della classe di rischio alto: sanità e assistenza sociale (assistenza sanitaria e servizi di assistenza sociale residenziale).

  • Presentazione ed indicazioni sull’attività delle giornate di lavoro.
  • Breve inquadramento normativo (D.Lgs. 81/08).
  • Rischi infortuni.
  • Meccanici generali.
  • Elettrici generali.
  • Macchine.
  • Attrezzature.
  • Cadute dall’alto.
  • Rischi da esplosione.
  • Rischi chimici.
  • Nebbie – Oli – Fumi – Vapori – Polveri.
  • Etichettatura.
  • Rischi cancerogeni.
  • Rischi biologici.
  • Rischi fisici.
  • Rumore.
  • Vibrazione.
  • Radiazioni.
  • Microclima e illuminazione.
  • Videoterminali.
  • DPI Organizzazione del lavoro.
  • Ambienti di lavoro.
  • Stress lavoro – correlato.
  • Movimentazione manuale carichi.
  • Movimentazione merci (apparecchi di sollevamento, mezzi trasporto).
  • Segnaletica.
  • Emergenze.
  • Le procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico.
  • Procedure esodo e incendi.
  • Procedure organizzative per il primo soccorso.
  • Incidenti e infortuni mancati.
  • Altri Rischi.

Gli attestati nominali saranno rilasciati a seguito della frequenza completa del corso (sono permesse assenze solo per il 10% del monte ore totale) e a seguito del superamento del test di verifica dell’apprendimento. Gli attestati verranno inviati tramite posta elettronica certificata, previa verifica del pagamento della relativa quota.

  1. L’architetto Ivan Masciadri, con Studio IM-SERVIZITECNICI, è Sede Territoriale Milano 3 di A.I.F.E.S. – Associazione Italiana Formatori ed Esperti in Sicurezza sul Lavoro e possiede tutti i requisiti previsti per poter operare in qualità di formatore in materia di salute e sicurezza sul lavoro.
  2. Per il continuo aggiornamento e miglioramento del servizio formativo, ci si riserva il diritto di modificare senza preavviso i contenuti e la presentazione delle docenze e delle relative dispense.
  3. Corso erogato in Aula.